Italian World

Condividi qui le novità legate al gioco e le tue storie e potresti vedere il tuo racconto pubblicato nella sezione Novità del giocatore del client di Stronghold Kingdoms (presto in arrivo).
smillingblade
Posts: 90
Joined: Thu Aug 04, 2011 6:27 pm
Location: Italia

Re: Italian World

Post by smillingblade » Sun Jul 07, 2013 11:26 am

Quindi vuol dire che ci sara' solo 1 regno.....o magari due.... Quello D'Italia e quello delle Due Sicilie o Regno di Napoli o come lo vuoi chiamare
Morire piuttosto che retrocedere

User avatar
GlennDanzig
Posts: 5
Joined: Mon Jun 10, 2013 5:19 pm

Re: Italian World

Post by GlennDanzig » Mon Jul 08, 2013 12:34 pm

Sarebbe seriamente troppo complesso riprodurre l'italia medievale. Visto poi la comparsa del mondo USA, abbiamo capito che non è la fedeltà storica che SHK ricerca. E va bene così, dopo tutto (:

User avatar
Alessandro Hohenstaufen
Posts: 6
Joined: Sat Jan 14, 2012 5:46 pm
Location: Italy

Re: Italian World

Post by Alessandro Hohenstaufen » Mon Jul 08, 2013 5:17 pm

A me piacerebbe riuscire a sfruttare le dinamiche del gioco per costruire GdR, quando sarà introdotto il mondo italiano contattatemi se siete interessati all'esperienza :D
Alessandro Hohenstaufen

smillingblade
Posts: 90
Joined: Thu Aug 04, 2011 6:27 pm
Location: Italia

Re: Italian World

Post by smillingblade » Sat Jul 13, 2013 5:41 pm

Difficile ma non impossibile ;) e dobbiamo ringraziare proprio la popolazione europea per averci ridotto in quel modo.....soprattutto i paesi scandinavi
Morire piuttosto che retrocedere

User avatar
Lord Mushroom
Posts: 16
Joined: Thu Jun 13, 2013 5:06 pm
Location: Italy

Re: Italian World

Post by Lord Mushroom » Sat Jul 13, 2013 9:31 pm

Non è una cattiva idea.
Si potrebbe mettere su o un gdr stile fantasy medievale o storico medievale.
Come mappa basterebbe usare quella italiana.
Basterebbero creare tre regni, ciascuno con una propria cultura ed un proprio ambiente di gioco, con annesse informazioni.
Basterebbero una manciata di corporazioni.....una guerra fra le tre....ed il gioco è fatto. :D

Per il resto c'è mastercard :3
Image Image

User avatar
Alessandro Hohenstaufen
Posts: 6
Joined: Sat Jan 14, 2012 5:46 pm
Location: Italy

Re: Italian World

Post by Alessandro Hohenstaufen » Sat Jul 13, 2013 10:29 pm

In realtà io sfrutterei proprio le dinamiche di gioco per costruire il GdR... naturalmente le suddivisioni territoriali sarebbero "imposte" e le guerre di conquista vedrebbero avvicendarsi sui troni i rappresentanti delle varie casate (sovrani e vassalli). L'unica difficoltà e realizzare la storia di ogni casata, un punto di partenza oltre il quale tutto sarà in divenire :)
Alessandro Hohenstaufen

User avatar
Lord Mushroom
Posts: 16
Joined: Thu Jun 13, 2013 5:06 pm
Location: Italy

Re: Italian World

Post by Lord Mushroom » Sun Jul 14, 2013 9:40 am

In questa maniera è ancora più semplice realizzare un gdr perchè si posseggono già tutti gli elementi di partenza.
Il regno con annessa capitale, che vede in lotta i principi di ciascuna provincia.
I luogotenenti di ciascuna provincia che lottano per conquistare la corona e che cercano di mantenere il possesso della medesima da parte degli sceriffi delle contee avidi di potere, i quali, a loro volta, devo sedare le rivolte dei numerosi castaldi dei distretti....senza contare poi le eventuali avversità scaturite dal destino, come peste o carestia.

Basterebbe soltanto fare una storia di ciascun casato....quello è abbastanza semplice.
Basterebbe poi scrivere la storia di ciascuna fazione in linea con la storia e le linee di gioco del casato.
Se un casato è malvagio e pieno di persone ambiziose e prepotenti, anche le fazioni che ne fanno parte raccolgono membri con quell'allineamento.

Per l'uno, basterebbe che chi prenderà il potere di quel casato scrivi la storia del medesimo ( aspettando dunque un mondo italiano), mentre per le seconde, le fazioni, sarebbe bello, sempre aspettando il mondo italiano, che chi creerà la propria fazione e provvederà magari a scriverne una storia, permetterà di gestire meglio gioco e gdr e rendere ricco e fiorente gli stimoli di gioco. Se la storia dei casati sono già stati stilati in precedenza, magari non avrà problemi ad inserire la sua fazione in un casato o in un altro, in base alla sintonia con l'uno o l'altro.
Per le dinamiche di gioco nel gdr basterà seguire lo sviluppo del gioco in stronghold.
Se un casato dichiara guerra ad un altro, anche nel gdr sarà lo stesso...magari specificando l'invio di messi, ambasciatori e quant'altro.
Capisco ora perché tieni così tanto ad associare il gdr al gioco, perché, alla fine, il gioco nasce tranquillamente.
L'unico intoppo per la realizzazione del gdr è di trovare dei master, futuri capi casato e/o capifazione, disposti a scrivere una storia nel forum e sviluppare delle quest all'interno della propria gilda fra tutti i corporati.
Image Image

CrashP
Posts: 3
Joined: Thu Jul 25, 2013 4:53 pm

Re: Italian World

Post by CrashP » Thu Jul 25, 2013 4:58 pm

Ragazzi si sa qualcosa per il mondo italiano ?

smillingblade
Posts: 90
Joined: Thu Aug 04, 2011 6:27 pm
Location: Italia

Re: Italian World

Post by smillingblade » Thu Aug 01, 2013 2:12 pm

Ancora no...
Morire piuttosto che retrocedere

Locked

Return to “Novità del giocatore”